ITALIANI NEL MONDO: COLANTONIO PROTAGONISTA SINDACALE IN CANADA
ITALIANI NEL MONDO: COLANTONIO PROTAGONISTA SINDACALE IN CANADA

Campobasso, 30 apr. - (Adnkronos) - ''Nei cantieri di Toronto - Storia di un emigrante italiano'', questo il titolo del libro di Frank Colantonio, presentato questo pomeriggio presso la sede regionale della Cgil del Molise a Campobasso. Presenti all'evento, oltre al ''padrone di casa'', il segretario regionale della Cgil del Molise, Michele Petraroia, anche la traduttrice del libro, Gabriella Iacobucci, il presidente della Provincia di Campobasso, Antonio Chieffo, il direttore della collana ''Quaderni sull'emigrazione'' delle edizioni Iannone che ha pubblicato il libro, Norberto Lombardi e Carla Cantone della segreteria nazionale della Cgil.

''Un libro di straordinaria importanza storica oltre che letteraria, prezioso per le informazioni che fornisce sulle lotte sindacali degli anni Sessanta in Canada''. Questo il primo commento di Norberto Lombardi sul libro di Colantonio, molisano originario di Montorio nei Frentani (Cb) che, emigrato in Canada per cercare una vita migliore per se, ha finito per renderla migliore a tutti i lavoratori. Colantonio, scomparso nel 1997, pochi mesi prima che il suo libro fosse pubblicato, aveva fatto una miriade di lavori in Canada, da bracciante agricolo, a molatore, a carpentiere per approdare al sindacato, all'interno del quale divenne un infaticabile difensore dei diritti dei lavoratori. (segue)

(Acb/Pn/Adnkronos)