RC AUTO: ANTITRUST CONTRARIA A BONUS FISCALE
RC AUTO: ANTITRUST CONTRARIA A BONUS FISCALE

Roma, 30 apr. - (Adnkronos) - L'Antitrust e' contraria al bonus fiscale per la Rc auto in favore dei consumatori, perche' finisce per bloccare ancora di piu' la concorrenza tra le compagnie assicurative. L'Autorita' Garante della Concorrenza e del Mercato ha ritenuto utile formulare al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai ministri di Industria, Tesoro e Finanze, delle osservazioni sui problemi per la concorrenza che potrebbero derivare dall'adozione di alcune misure relative al settore Rc Auto.

''L'Autorita' -spiega una nota- ha innanzitutto ricordato che nel corso dell'istruttoria conclusasi il 28 luglio 2000 - con una decisione che, anche per la parte relativa alla sanzione, e' ad oggi sottoposta al controllo giurisdizionale del Consiglio di stato - e' emerso che il mercato e' stato caratterizzato, nonostante la liberalizzazione tariffaria, da un diffuso ricorso a pratiche collusive da parte delle imprese di assicurazione''.

''In tale contesto eventuali misure -prosegue la nota- finalizzate ad attenuare l'onere per i consumatori, devono avere come obiettivo di incentivare l'aumento dell'efficienza del sistema promuovendo lo sviluppo di un'effettiva concorrenza nel settore. L'Autorita' ha pertanto sottolineato di non poter condividere, in quest'ottica, l'adozione di eventuali misure svolte a introdurre sgravi fiscali per le imprese o per i consumatori, o comunque sovvenzioni all'acquisto del prodotto''. (segue)

(Stg/Pn/Adnkronos)