RC AUTO: LETTA, NECESSARIO APPROFONDIRE INTERVENTI DA ASSUMERE
RC AUTO: LETTA, NECESSARIO APPROFONDIRE INTERVENTI DA ASSUMERE
IL GOVERNO COMUNQUE NON RINUNCERA' A TUTELARE CONSUMATORI

Roma, 30 apr. - (Adnkronos) - Il Governo non ha ancora deciso gli interventi da realizzare per contenere gli aumenti delle tariffe Rc Auto, ma non rinuncera' a tutelare i consumatori. Il ministro dell'Industria, Enrico Letta, lo dice a chiare lettere rispondendo alla bocciatura dell'Antitrust del bonus fiscale. ''La nota dell'Antitrust in tema di Rc auto inserisce un elemento parzialmente nuovo nella valutazione che il Governo sta compiendo allo scopo di accelerare la messa in opera della riforma contenuta nella legge 57/2001, -scrive Letta- con l'obiettivo di rendere funzionante la liberalizzazione del settore e nel frattempo di attenuare i disagi derivanti ai consumatori dagli aumenti ingiustificati che le assicurazioni hanno compiuto prima che, dal 5 aprile scorso, la riforma entrasse in atto''.

''Questo comportera' un approfondimento nei prossimi giorni della riflessione sui contenuti degli interventi da assumere -continua Letta- il governo intende tuttavia continuare a operare in coerenza con le finalita' perseguite in questi mesi: introdurre finalmente la concorrenza nel settore per far scendere le tariffe e rendere i servizi piu' efficienti. Nel continuare a perseguire l'obiettivo di creare il mercato, il governo non rinuncera' in ogni caso a continuare a difendere i diritti dei consumatori''.

(Rem/Pn/Adnkronos)