SANPAOLO IMI: ARCUTI, CON BSCH COLLABORAZIONE SIGNIFICATIVA (2)
SANPAOLO IMI: ARCUTI, CON BSCH COLLABORAZIONE SIGNIFICATIVA (2)

(Adnkronos) - Riferendosi poi alle polemiche di questi giorni, secondo cui tra l'istituto torinese e la banca spagnola si sarebbe consumata una sorta di rottura, Arcuti ha precisato: ''non si impone uno scontro con l'azionariato di Santander. Come banca -ho gia' detto- abbiamo il 3% di Santander e mentre la banca spagnola ha circa il 7% del Sanpaolo Imi. La nostra entita' di investimento a livello di capitalizzazione e' praticamente pari. Con il Santander abbiamo sempre lavorato bene -ha proseguito Arcuti- e il Cda ha accettato di non modificare l'assetto attuale del banco Santander e di attendere la chiusura di validita' del Cda della banca spagnola per poi aprire eventualmente una discussione. Ritengo -ha concluso Arcuti- che la collaborazione avviata, fatta ai livelli manageriali, sia di tutto significato e abbia grandissima importanza anche per lo sviluppo di questa banca''.

(Abr/Pe/Adnkronos)