SPAZIO: SHUTTLE SULLA VIA DEL RIENTRO (3)
SPAZIO: SHUTTLE SULLA VIA DEL RIENTRO (3)
OK TURISMO SPAZIALE MA MOMENTO NON OPPORTUNO

(Adnkronos) - E mentre Guidoni sta per tornare sulla Terra con l'equipaggio dell'Endeavour, sulla Stazione Spaziale Internazionale stanotte alloggera' il multimiliardario americano Dennis Tito, il primo turista dello spazio. Guidoni, pur ritenendo positivo il turismo spaziale, ha pero' sottolineato che ''non era questo il momento opportuno''.

Parlando del guasto ai computer che ha fatto ritardare di 48 ore il rientro dello Shuttle, l'astronauta Guidoni ha precisato che ''ancora non si sa cosa abbia danneggiato i computer di bordo della Stazione. Il guasto -ha spiegato- e' ancora oggetto di investigazioni da parte della Nasa''. ''Il guasto -ha detto ancora Guidoni- ha impedito alcune operazioni, tra cui, per un giorno, di portare a termine il ritorno della piattaforma su cui era montato il braccio robotico canadese. Ma ora tutto funziona bene e credo che la Nasa abbia rilanciato il software ed e' stato fisicamente cambiato uno dei computer principali con uno dei secondari. Ora noi riportiamo a terra proprio uno dei computer che non hanno funzionato piu'.

Nel suo viaggio di rientro Guidoni sara' per la prima volta in postazione avanzata sullo Shuttle e dovra' tecnicamente intervenire in caso di problemi. Un ruolo delicato che emoziona l'astronauta italiano: ''E' un ruolo importante e -ha aggiunto- mi sento emozionato. Speriamo che tutto vada bene. Il tempo e' pero' buono e speriamo di farcela ad atterrare alla base di Cape Canaveral''. In caso contrario lo Shuttle dovrebbe atterrare in California, alzando i costi della missione. (segue)

(Ada/Pn/Adnkronos)