AMATO: CON D'ALEMA LAVORO A GRANDE PARTITO SOCIALISTA EUROPEO
AMATO: CON D'ALEMA LAVORO A GRANDE PARTITO SOCIALISTA EUROPEO
''PER NOI NON CI POTRANNO ESSERE ALTRI AMBITI SE NON QUESTO''

Grosseto, 30 apr. (Adnkronos) - Il presidente del Consiglio Giuliano Amato e l'ex premier Massimo D'Alema sono impegnati, di comune accordo, nella prospettiva di creare in Italia ''una grande forza politica di sinistra ispirata alle prospettive del socialismo europeo''. Lo ha detto lo stesso Amato, che aveva al suo fianco D'Alema, durante la convention a Grosseto dei candidati toscani dell'Ulivo alle prossime elezioni politiche.

''Cio' che mi unisce a D'Alema e' l'idea che nel futuro del nostro Paese debba essere presente un centrosinistra con al suo interno una grande forza di sinistra radicata nell'ambito del socialismo europeo. Per noi -ha detto Amato- non ci possono essere altri ambiti se non questo del socialismo europeo''. Il capo del governo ha voluto fare questo annuncio sottolineando l'importanza del luogo in cui e' stato dato: Grosseto, cuore della Maremma, cioe' in Toscana, ''terra del riformismo''. Le parole di Amato sono state accolte da scroscianti applausi da parte di oltre 500 persone.

Alla manifestazione erano presenti, tra gli altri, il ministro dell'Industria Enrico Letta, il ministro della Funzione pubblica Franco Bassanini, l'ex ministro della Pubblica istruzione Luigi Berlinguer, il segretario dello Sdi Enrico Boselli, il capogruppo dei Ds alla Camera Fabio Mussi, il presidente di Legambiente Ermete Realacci. Tutti i candidati dei collegi toscani presenti alla manifestazione grossetana hanno sottoscritto, davanti al presidente della Regione Claudio Martini, un solenne impegno perche', una volta eletti in Parlamento, si adoperino per realizzare un nuovo modello di sviluppo nella regione.

(Pam/Gs/Adnkronos)