CELENTANO: OSS.ROMANO, E' STATO FATTO UN DANNO ENORME (2)
CELENTANO: OSS.ROMANO, E' STATO FATTO UN DANNO ENORME (2)
I GUITTI DELLA MODERNA TV NON GIOCHINO SULLA PELLE DELLA GENTE

(Adnkronos) - ''L'ammalato -aggiunge il giornale- ha diritto di venire prima di tutto, e nessuno, ne' il presidente della Rai, chiamando in causa competenze da costituzionalista, ne' i guitti della moderna televisione, che pensano di poter intervenire come nulla fosse su ogni argomento, puo' 'giocare' sulla pelle della gente. La liberta' di espressione non puo' essere esercitata sul dolore degli altri. Solo chi ha vissuto e vive l'angosciosa attesa di un trapianto puo' capire il peso delle affermazioni fatte durante e dopo la trasmissione tv''.

''Qui -scrive ancora il giornale della Santa Sede- non diamo giudici sulla bonta' o meno della legge sul silenzio-assenso che puo' essere criticata liberamente da chiunque ma sul modo banale e incauto attraverso il quale la critica e' stata fatta, nonche' sulla difesa d'ufficio che ne e' seguita. Una difesa debole e non per nulla il ministro Veronesi ''ringrazia per la tempestivita' della risposta, ne apprezza molti dei pensieri espressi ma non ritiene di aver nulla da aggiungere a quanto scritto nella lettera''.

(Mag/Pn/Adnkronos)