CELENTANO: ZACCARIA, LIBERTA' DI ESPRESSIONE PIETRA ANGOLARE
CELENTANO: ZACCARIA, LIBERTA' DI ESPRESSIONE PIETRA ANGOLARE
IL PRESIDENTE DELLA RAI RISPONDE ALL'OSSERVATORE ROMANO

Roma, 30 apr. - (Adnkronos) - Il presidente della Rai, Roberto Zaccaria, conferma la sua tesi: la liberta' di espressione e' una precondizione necessaria allo stesso diritto alla salute. Rispondendo alla dura critica dell''Osservatore Romano', Zaccaria ribadisce quanto gia' detto nella risposta al ministro della Sanita', Umberto Veronesi, avanzando anche l'ipotesi che le polemiche suscitate dal programma di Celentano abbiano contribuito a far prendere coscienza sul problema dei trapianti.

''Visto che l''Osservatore Romano' giudica grave l'equiparazione contenuta nella mia lettera di risposta al ministro Veronesi tra liberta' di pensiero e diritto alla salute - afferma Zaccaria- mi permetto di chiedere una cosa soltanto, e cioe' che il quotidiano, prima di sottopormi ad un sommario giudizio critico, voglia pubblicare integralmente la mia lettera al Ministro della Sanita' in modo da consentire ai suoi lettori un giudizio motivato''. (segue)

(Mag/Zn/Adnkronos)