ELEZIONI: DISOCCUPATO VENDE VOTO AL MIGLIOR OFFERENTE
ELEZIONI: DISOCCUPATO VENDE VOTO AL MIGLIOR OFFERENTE
22ENNE TATANTINO SCRIVE A LEADER POLITICI, PORTERO' WEB CAM IN SEGGIO

Roma, 30 apr. (Adnkronos) - Non posso guadagnare qualche lira come scrutatore o presidente di seggio? Allora vendo il mio voto al miglior offerente... Antonio Mastromarino, disoccupato ventiduenne di Massafra, in provincia di Taranto, prende carta e penna e, in vista delle elezioni del 13 maggio, scrive a tutti i leader politici, mettendo all'asta il proprio voto, disponibile anche a riprendersi con una telecamera nella cabina elettorale. ''Sono Antonio Mastromarino, nato a Massafra (Ta) il 23/09/78 -scrive il giovane nella sua lettera ai partiti- Disoccupato dalla nascita, sono iscritto alle liste elettorali per gli scrutatori e a quelle per i presidenti di seggio. Le elezioni -scrive Mastromarino- potrebbero risultare una boccata di ossigeno se il caso mi scegliesse, ma, forse, la trasparenza non e' il forte di questo random elettorale. Auspicando che in futuro per tali compiti vengano privilegiate le categorie piu' bisognose, per il 13 maggio ho deciso di vendere il mio voto. Scegliero' la forza politica che fara' l'offerta migliore -conclude Mastromarino- dando la garanzia di videoriprendermi nella cabina elettorale''.

(Tor-Rgg/Gs/Adnkronos)