ELEZIONI: RAUTI, GOVERNO BERLUSCONI? VEDREMO DOPO IL VOTO (3)
ELEZIONI: RAUTI, GOVERNO BERLUSCONI? VEDREMO DOPO IL VOTO (3)
PDS RACCOLSE FIRME PER PARTITO? SOLO QUALCHE CASO ISOLATO

(Adnkronos) - Rauti minimizza l'accusa mossa dall'intellettuale progressista Gianfranco Pasquino secondo il quale alle elezioni del '96 in Emilia Romagna ci furono attivisti del Pds che raccolsero firme per consentire alla fiamma tricolore di presentare liste alternative al Polo.

''Sono tanto onesto da affermare -spiega il segretario nazionale della Fiamma tricolore- che forse e' possibile che si sia verificato un caso singolo isolato. Ma e' del tutto irrilevante rispetto alla mole di firme presentate. Cosa vuole che sia la firma di una persona che casualmente va li' e firma. Noi non chiediamo mica la tessera a chi viene a firmare ma solo il certificato elettorale. E' impossibile immaginare i comunisti che fanno la fila ai nostri gazebo....''.

Rauti assicura di aver fatto accertamenti su questa vicenda: ''parlando con i piu' anziani del nostro partito abbiamo accertato cosa sia successo e siamo venuti a sapere che c'e' stato un caso nel forlinese, dove c'era un nostro epsonente fidanzato con una ragazza comunista che ha portato una trentina di suoi amici a raccogliere firme. Sono onesto -ribadisce- puo' darsi che si sia verificato un singolo caso, ma e' irrilevante rispetto al quantitativo di firme presentate''.

(Vam/Pn/Adnkronos)