MAFIA: MATRANGA, LE MINACCE AUMENTANO
MAFIA: MATRANGA, LE MINACCE AUMENTANO
'BIANCO HA ATTENZIONATO TUTELA'

Milano, 30 apr. - (Adnkronos) - Sono aumentate le minacce rivolte a Cristina Matranga, deputato di Forza Italia, in scontro con Silvio Berlusconi. La parlamentare che, come lei stessa riassume ''da sette anni e' impegnata a combattere contro la mafia in terra di Sicilia'', a Milano per incontrare Emma Bonino, non entra nei particolari ma afferma che, nei suoi confronti ''le minacce sono aumentare a tal punto che il ministro Bianco ha attenzionato la tutela e il contatto diretto con il prefetto di Palermo''.

''La paura e' tanta che -aggiune Cristina Matranga- quando se ne ha come me non se ne vuole neanche parlare''. Dopo le polemiche che l'hanno divisa dal leader di Forza Italia 'colpevole', secondo la parlamentare, di non aver espresso nei suoi confronti parole di solidarieta', oggi Cristiana Matranga aggiunge un nuovo interrogativo: ''Silvio Berlusconi -afferma- deve rispondere del fatto che non ha saputo o non ha potuto, che e' il dubbio piu' grave, dare solidarieta' ad un esponente sovraesposto come me''. Invece, conclude la parlamentare, ''molti altri esponenti sani di Forza Italia mi hanno telefonato. Mi sono amici e vicini. Ma non dico il loro nome perche' verrebbero immediatamente allontanati dal partito''.

(Cri/Pn/Adnkronos)