PRIMO MAGGIO: FI AL CORTEO, VIGILIA DI TENSIONE A TORINO (2)
PRIMO MAGGIO: FI AL CORTEO, VIGILIA DI TENSIONE A TORINO (2)
ROSSO SORPRESO, SINISTRA NON HA MONOPOLIO LAVORATORI

(Adnkronos) - Dal canto suo il candidato sindaco della Casa delle Liberta' si dice sorpreso da tanto clamore e ribadisce la necessita' di essere presenti alla manifestazione. ''Sono sorpreso dal clima che si e' venuto a creare riguardo alla nostra pacifica partecipazione. Il primo maggio e' una festa di tutti i lavoratori, indipendentemente dalle ideologie e dalle bandiere politiche. La sinistra non deve avere il monopolio dei lavoratori. Noi, del resto, siamo una grande forza liberale e sociale che non ha mai fatto nulla contro i lavoratori e i loro partiti. Darci dei provocatori e' come dire che in Italia non c'e' la democrazia. Noi saremo presenti perche' siamo il primo partito della citta' e rappresentiamo una bella fetta di lavoratori''.

Prende le distanze dal corteo, invece, An che in una nota del coordinatore provinciale Agostino Chiglia conferma che il partito domani ''non sfila con i sindacati di regime. La difesa dei lavoratori e dell'occupazione -sottolinea ancora Chiglia- non si fa con sfilate e concerti, ma con una seria poltiica di miglioramento della formazione della riqualificazione professionale, oltre che' che con politiche che incentivino la piccola e media industria''. (segue)

(Abr/Pn/Adnkronos)