TERRORISMO: RAUTI, C'E' IL PERICOLO DI COLPI DI CODA
TERRORISMO: RAUTI, C'E' IL PERICOLO DI COLPI DI CODA
NON SI TRATTA DI NUOVO TERRORISMO, MANCA IL CONTESTO

Roma, 30 apr. - (Adnkronos) - ''Non c'e' il pericolo di un nuovo terrorismo, perche' manca il famoso contesto. Il terrorismo e' stato un fenomeno enorme e complesso, dalle molteplici anime e motivazioni: oggi non vedo esistente tutto questo. Esiste il pericolo di qualche colpo di coda...''. Lo ha sottolineato il segretario nazionale del Movimento sociale-Fiamma tricolore Pino Rauti parlando dei rischi di un nuovo terrorismo, dopo gli ultimi episodi di questi giorni. ''Esiste il pericolo di qualche colpo di coda -ribadisce Rauti, ospite questa mattina della trasmissione elettorale 'Polis- Italia al voto', curata dall'Adnkronos- ma non e' piu' il terrorismo di una volta. Si tratta di qualcosa a cavallo tra il vecchio terrorismo e il nuovo anarchismo, come ha detto molto bene Cossiga in proposito. Quello dei centri sociali non e' terrorismo'', avverte Rauti, ma ''e' violenza, teppismo, al limite anarchismo''.

(Vam/Pn/Adnkronos)