G8: CENTRI SOCIALI, NON ABBIAMO NESSUN PALLONCINO DI SANGUE
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


G8: CENTRI SOCIALI, NON ABBIAMO NESSUN PALLONCINO DI SANGUE
''MA BLOCCHEREMO LO STESSO IL VERTICE DI GENOVA, ANNULLATELO''

Roma, 21 mag. - (Adnkronos) - ''Non abbiamo nessun palloncino con sangue infetto, e non abbiamo neppure Bin Laden, ma bloccheremo ugualmente il vertice G8 di Genova: siete ancora in tempo, annullate il G8''. I centri sociali, che stanno organizzando il boicottaggio della riunione di Genova, smentiscono cosi' -in una dichiarazione del portavoce della rete campana No Global Forum Francesco Caruso- i timori diffusi nei giorni scorsi dai servizi di polizia dei paesi impegnati nel vertice di luglio.

Secondo Caruso ''e' iniziata la campagna di criminalizzazione preventiva. Pericolosi terroristi (non poteva mancare Bin Laden), estremisti violenti, catapulte, palloncini di sangue infetto: insomma arrivano i barbari. Una campagna di diffamazione e criminalizzazione che servira' probabilmente a coprire e legittimare le violenze poliziesche che, come abbiamo giÓ sperimentato a Napoli il 17 marzo, colpiranno indiscriminatamente le decine di migliaia di persone intente a contestare e boicottare (armati solo dei nostri corpi e delle nostre idee) lo svolgimento del vertice internazionale''.

E ''potrebbe risultare molto pericolosa'' la ''strategia dell'on. Frattini, che avverte sin d'ora -continua la nota- che non permettera' ai manifestanti di raggiungere Genova: si potrebbero creare inutili tensioni e pericolosi incidenti in molte citta' d'Italia e d'Europa''. Per questo ''invitiamo gli organismi preposti a scegliere una linea pi¨ morbida e meno allarmistica, per non dar spazio alle posizioni estreme, le stesse che molto spesso il possibile ministro Frattini assume, evoca e sopravvaluta''.

(Pab/Rs/Adnkronos)