INTER: CONCEICAO, VIERI E' IL PIU' FORTE AL MONDO
INTER: CONCEICAO, VIERI E' IL PIU' FORTE AL MONDO
''SPERO CHE RESTI, SIAMO MOLTO AMICI''

Milano, 13 lug. - (Adnkronos) - ''Ho sempre detto che Vieri e' l'attaccante piu' forte al mondo. Spero quindi che resti all'Inter anche perche' siamo molto amici''. Ad augurarselo e' Sergio Conceicao, che dalla prossima stagione vestira' la maglia neroazzurra numero 7, in virtu' anche delle ultime dichiarazioni del presidente Massimo Moratti che considera ormai chiusa la partita del trasferimento in bianconero del centravanti della nazionale. ''Io e Vieri abbiamo giocato assieme un anno, nella Lazio -ha ricordato Conceicao- e per me sarebbe il massimo se lui restasse con noi, anche perche' e' stato proprio lui a consigliarmi di venire all'Inter''.

Conceicao, dopo aver vinto tutto con la Lazio nelle stagioni '98/'99 e '99/2000, si lascia alle spalle un anno negativo soprattutto a causa del rapporto, non certo idilliaco, con l'allenatore del Parma, Renzo Ulivieri. ''Essere arrivato alla finale di Coppa Italia e non aver giocato -ha confessato- e' stata la molla che mi ha spinto a cercare un'altra soluzione''. La famiglia Tanzi e i tifosi, ha aggiunto ''mi hanno sempre voluto bene e per rispetto proprio a Tanzi ho scelto di andar via da Parma. Se vi fossi rimasto ancora un anno, avrei potuto creare dei problemi e il presidente questo non se lo merita''.

Tornando all'Inter ''spero di poter vincere qualcosa -si e' augurato Conceicao- di portare fortuna a questa squadra, anche perche' solo l'anno scorso non ho vinto nulla''. Dopo aver vinto due campionati in Portogallo, infatti, Conceicao ha vinto lo scudetto con la Lazio, una Coppa delle Coppe, una Coppa Italia e una Supercoppa Europea. Nato a Ribeira de Frades (Portogallo) nel novembre del '74, Conceicao ha firmato con l'Inter un contratto fino al 2005.

(Ros/Pn/Adnkronos)