INCENDI: NEL BORNEO AREE COPERTE DA UN DENSO FUMO
INCENDI: NEL BORNEO AREE COPERTE DA UN DENSO FUMO

Kuala Lumpur, 17 ago. - (Adnkronos/Dpa) - Alcune aree degli stati malesi di Sarawak e Sabah, nel Borneo, sono state coperte dal fumo causato dalle fiamme che gli agricoltori appiccano per ripulire la terra da coltivare. La stampa locale ha riferito che centinaia di piccoli incendi sono stati appiccati nel Sarawak dai coltivatori ed fotografie scattate dai satelliti mostrano un crescente numero di incendi nella provincia indonesiana del Kalimantan Ovest, nel Borneo. Nel Sarawak sono stati chiusi diversi piccoli aereoporti, tra i quali quelli di Miri e Limbang, per la mancanza di visibilita' causata dal denso fumo.

Nello stato di Sabah, malgrado la mancanza di visibilita', i voli da e per la capitale dello stato non sono stati interrotti. Il Dipartimento metereologico di Sabah ha riferito che il fumo persistera' fino alla fine di settembre a causa dei venti che soffiano dalle regioni indonesiane di Kalimantan e Sumatra. Il capo del Dipartimento per l'Ambiente malese, la signora Rosnani Ibrahim, ha riferito che il governo malese ha gia' chiesto alle autorita' indonesiane di porre sotto controllo gli incendi in corso e di intervenire perche' non ne vengano appiccati di nuovi.

(Ses/Rs/Adnkronos)