USA: BERSELLI, SCONCERTANTE IMPREPARAZIONE SERVIZI SEGRETI
USA: BERSELLI, SCONCERTANTE IMPREPARAZIONE SERVIZI SEGRETI
SOTTOSEGRETARIO DIFESA, UNA VERA E PROPRIA DICHIARAZIONE DI GUERRA

Roma, 11 set. - (Adnkronos) - ''Un fatto di straordinaria gravita' che ha visto impreparata l'azione dei servizi segreti di tutto il mondo''. E' il commento di Filippo Berselli, sottosegretario alla Difesa con delega all'aeronautica, che sottolinea: ''fatti simili, una volta in corso, non si possono purtroppo evitare ed e' proprio per questo che bisogna prevenirli''. Secondo il sottosegretario alla difesa ''ci troviamo di fronte ad una vera e propria dichiarazione di guerra con attentati terroristici che hanno colpito al cuore gli Usa''.

Per quanto riguarda l'Italia e l'Europa ''sono state doverosamente allertate - osserva - le basi militari di Aviano cosi' come le altre basi militari a livello preventivo. Il sottosegretario non ha dubbi: ''e' evidente che si tratta di un attacco studiato a lungo con una regia strategica precisa e messo in atto da esperti con decine, forse centinaia di persone a vario titolo coinvolte''. Ecco perche' ribadisce: ''e' sconcertante l'assenza di informazioni dai servizi segreti che, tra l'altro, sono deputati proprio a questo''.

(Dav/Idb/Adnkronos)