USA: FASSINO, NON DEVE PASSARE GLOBALIZZAZIONE DELLA VIOLENZA
USA: FASSINO, NON DEVE PASSARE GLOBALIZZAZIONE DELLA VIOLENZA
''SOLIDARIETA' A POPOLO AMERICANO E DURA CONDANNA TERRORISMO''

Reggio Emilia, 11 set. - (Adnkronos) - ''Non possiamo permettere a chi vuole globalizzare la violenza di passare''. Piero Fassino, in una improvvisata conferenza stampa alla festa dell'Unita' di Reggio Emilia indica cosi' quello che definisce ''un imperativo prima morale che politico'', dopo l'attacco terroristico senza precedenti agli Stati Uniti. Il candidato alla segreteria dei Ds esprime ''piena solidarieta''' a governo e cittadini americani e riconosce che ''nessuno puo' prevedere oggi le conseguenze di cio' che e' accaduto''. Ma, insieme alla condanna, i Ds promuovono una mobilitazione dei cittadini contro nil terrorismo: domani una riunione dei reggenti, per stabilire le modalita' delle manifestazioni previste in tutta Italia. ''Le Feste dell'Unita' -dice Fassino- sarano la prima risposta morale e politica proveniente dalla piazza''.

(Abo/Pn/Adnkronos)