USA: LEVI MONTALCINI, SONO SCONVOLTA E COMMOSSA
USA: LEVI MONTALCINI, SONO SCONVOLTA E COMMOSSA
''SONO COMPLETAMENTE SOLIDALE CON IL POPOLO DEGLI USA''

Roma, 11 set. - (Adnkronos) - ''Sono sconvolta per quello che e' successo, sono commossa fino alle lacrime. Non avrei mai pensato che si sarebbe arrivati a tanto''. Il premio Nobel per la medicina Rita Levi Montalcini, nominata da poco senatrice a vita, e' incollata davanti alla televisione per seguire l'evoluzione di quella che definisce ''un'immane catastrofe''. ''Gli Stati Uniti sono il mio secondo Paese, essendo io cittadina italiana e al tempo stesso cittadina americana. Ho lavorato negli Usa per trent'anni - ha detto l'illustre scienziata all'Adnkronos - e ho questo Paese e il suo popolo nel mio cuore''. ''Sono sconvolta ma in questo momento cosi' terribile sento ugualmente mio dovere esprimere la mia piu' totale solidarieta' ai miei connazionali, al popolo americano. E cio' con la speranza - ha aggiunto la professoressa Levi Montalcini - che questa tragedia non sia l'inizio di altre tragedie. Speriamo solo che questa spirale di odio, di violenza, di guerra si fermi a questo tragico, rilevantissimo bilancio di sangue''.

(Pam/Pn/Adnkronos)