GF: L'AUTOESCLUSA, NON RIUSCIVO NEANCHE AD ANDARE IN BAGNO
Standard Sfoglia
GF: L'AUTOESCLUSA, NON RIUSCIVO NEANCHE AD ANDARE IN BAGNO
LAURA, IL BACIO LESBICO? UN BACIO NON SI NEGA A NESSUNO

Roma, 27 set. (Adnkronos) - ''Stare nella casa era come un 'trip', era veramente durissima perche' devi lottare per quei soldi''. Laura, la prima 'autoesclusa' nella storia del 'Grande Fratello', spiega i motivi che l'hanno indotta ad abbandonare la casa piu' discussa d'Italia. ''Ogni mattina mi svegliavo ed era un incubo perche' sapevo che avrei dovuto fare sempre le stesse cose -spiega la romana Laura- io non riuscivo a fingere, a essere me stessa, la prima sera non sono riuscita a fare la pipi' perche' mi sentivo troppo osservata da quelle telecamere. Nel momento in cui ho deciso che me ne sarei andata mi sono tranquillizzata''. Di Mascia dice che ''e' una che sa quello che vuole, e' una che secondo me si spingerebbe oltre i limiti. Mettera' 'zizzania' fra gli altri. Sono felice di essere uscita perche' la posta in gioco era troppo alta: la liberta'. Io no ce la faccio a essere un burattino''.

Laura, che ammette di aver partecipato al programma per ''soldi'', spiega che dentro la casa gli altri ragazzi hanno ''bruciato tutte le tappe, sono diventati subito amici, mentre io non riesco a fingere un legame. Nella casa la situazione si fa sempre piu' pesante. Si stanno creando dei gruppetti fra quelli che hanno delle affinita' che faranno di tutto per fare uscire gli altri, anche se non lo danno a vedere. Io non mi sono sentita libera, e non mi e' piaciuto ritrovarmi in certe situazioni: sono entrata nella vasca in reggiseno, non mi facevo il bide'''. E il bacio con Serena che voleva provare le tue labbra siliconate? ''Premetto che mi piacciono gli uomini al 100% ma io un bacetto sulle labbra lo do a tutti, certo poi non metto la lingua''.

(Ggu/Gs/Adnkronos)