AFGHANISTAN: ACCORDO PER RESA KUNDUZ, MA ANCORA COMBATTIMENTI
AFGHANISTAN: ACCORDO PER RESA KUNDUZ, MA ANCORA COMBATTIMENTI
ENTRO DOMENICA LE FORZE DEI TALEBAN DOVRANNO LASCIARE LA CITTA'

Bangi, 22 nov. - (Adnkronos) - Alleanza del Nord e Taleban hanno raggiunto un accordo per la resa di Kunduz, l'ultima roccaforte degli 'studenti del corano' nel Nord dell'Afghanistan, e la consegna di tutti i ''combattenti stranieri'' che sono asserragliati nella cita', alcune migliaia di persone legate ad al-Qaeda, la maggior parte dei quali di nazionalita' pachistana. Tuttavia proseguono i combattimenti intorno a Kunduz. I mujahiddin continuano a sparare proiettili di artiglieria e razzi in direzione della citta'.

Secondo quanto ha annunciato il comandante dell'Alleanza del Nord, Atta Mohammad, l'accordo sulla resa e' stato raggiunto nel pomeriggio nei colloqui di Mazar-e-Sharif. ''Abbiamo detto loro (ai taleban, ndr) siete salvi, potete trasferirvi nelle vostre province'' -ha spiegato Mohammad, precisando che saranno invece consegnati gli ''stranieri'', la minoranza dei combattenti rifugiati a Kunduz.

(Tel/Zn/Adnkronos)