PENA DI MORTE: RESPINTO APPELLO DI MUMIA ABU-JAMAL
PENA DI MORTE: RESPINTO APPELLO DI MUMIA ABU-JAMAL

Philadelphia, 22 nov. - (Adnkronos/Dpa) - E' stata respinta la richiesta d'appello presentata dai legali di Mumia Abu-Jamal, condannato a morte per l'uccisione dell'agente di polizia Daniel Faulkner, nel 1981, e scrittore diventato noto in tutto il mondo per la lotta per l'abolizione della pena capitale. Il quotidiano ''Philadelphia Inquirer'' ha riferito che il giudice Pamela Dembe ha dichiarato che l'appello presentato dai nuovi legali di Abu-Jamal, ex reporter della radio, non ha rispettato le scadenze previste dalla legge dello stato della Pennsylvania e non e' stato presentato materiale nuovo.

Gli ultimi appelli di Abu-Jamal si sono concentrati sulla presunta confessione di un uomo che i legali del condannato indicano come il vero colpevole dell'omicidio del poliziotto. Nel 1999, un certo Arnold Beverly, scrive il quotidiano, ha firmato un affidavit nel quale affermava che lui e non Abu-Jamal, aveva sparato ed ucciso Faulkner.

(Tao/Rs/Adnkronos)