AN: DESTRA SOCIALE A CONVEGNO PER SPOSTARE PARTITO A SINISTRA (2)
AN: DESTRA SOCIALE A CONVEGNO PER SPOSTARE PARTITO A SINISTRA (2)
TRA GLI OSPITI FARA, PIEPOLI, BEHA, ACCAME, DE ANGELIS E MENNITTI

(Adnkronos) - Sulle questioni interne al partito, in vista del congresso, la destra sociale ribadira' la ''insostituibilita''' della leadership di Gianfranco Fini al quale, secondo Storace ed Alemanno, dovranno essere affiancati dei dirigenti nazionali scelti dal leader, accanto a dirigenti locali scelti dalla base. La destra sociale, insomma, proporra' l'elezione dal basso sia dei presidenti cittadini e provinciali, che dei coordinatori regionali.

Per il resto, viene ribadito nell'entourage della corrente, ''il nostro obiettivo principale non e' la copertura o l'occupazione di posti di potere interno, quanto l'acquisizione, nel documento politico-programmatico del partito, del maggior numero possibile di idee e proposte che noi condividiamo'', a cominciare dalla politica internazionale e sociale.

Accanto alle relazioni di Storace ed Alemanno, (che apriranno e chiuderanno i lavori del convegno), sono previsti gli interventi di Publio Fiori e di Alessandra Mussolini (ormai stabilmente inserita nella corrente). Porteranno un loro saluto, tra gli altri, Teodoro Buontempo e Pasquale Viespoli. Tra gli intellettuali che parteciperanno alla due giorni, Franco Cardini, Giano Accame, Gianfranco de Turris, il direttore di Ideazione, Domenico Mennitti, il presidente dell'Eurispes Gian Maria Fara, il direttore della Cirm Nicola Piepoli, Oliviero Beha, Massimo Pini ed il direttore di Area, Marcello de Angelis.

(Rao/Zn/Adnkronos)