FEDERALISMO: LA LOGGIA, STO LAVORANDO A PROPOSTA OPERATIVA
FEDERALISMO: LA LOGGIA, STO LAVORANDO A PROPOSTA OPERATIVA
SEMPRE PIU' URGENTE CAMERA DELLE REGIONI E DELLE AUTONOMIE

Roma, 22 nov. - (Adnkronos) - ''Sto lavorando a una proposta operativa in modo che ci siano piu' momenti: il momento dell'iniziativa del governo, con i diversi livelli istituzionali, e quello di un raccordo con le rappresentanze consiliari e alla fine anche parlamentari''. Lo ha detto oggi il ministro agli Affari Regionali Enrico La Loggia, a margine del Congresso delle Regioni in corso alla Camera, con la partecipazione dei rappresentanti dei ''Parlamenti'' regionali e Province autonome.

Il ministro si accinge a dirigere ''la cabina di regia'' in un momento di transizione, in cui ''va attuata la riforma che e' entrata in vigore dopo il referendum del 7 ottobre per evitare la paralisi del sistema Paese''. La prima riunione verra' convocata dal ministro gia' la settimana prossimo. Allo stesso tempo il processo di Devolution, tracciato dal ministro alle Riforme Umberto Bossi, va avanti e verra' chiarito, secondo quanto ha riferito lo stesso La Loggia, entro le prossime 2, 3 riunioni del Consiglio dei Ministri. Quanto ai rapporti con Bossi, La Loggia ha anche detto che ''lui si occupera' della nuova riforma, mentre io di questa, e poi e' ovvio che dovremo comunque collaborare. Non abbiamo motivi di litigio, agiamo su percorsi paralleli''.

Quanto all'allargamento della Commissione Bicamerale, tra gli argomenti principali all'esame del Congresso delle Regioni di oggi, il ministro La Loggia ha detto che e' ''un momento di confronto e di raccordo importante, ma anche qui bisogna definire che cosa si intenda per rappresentanza delle Regioni e degli enti locali. Si pone sempre piu' urgente e necessaria l'istituzione di una Camera delle Regioni e delle autonomie. Quella e' la soluzione maestra. Intanto, se in questo periodo evitiamo, gli uni e gli altri, di mettere in pista argomenti spinosi per evitare contenziosi, sara' meglio''.

(Arm/Rs/Adnkronos)