INCE: BERLUSCONI A COLLOQUIO CON PREMIER BULGARO E RUMENO
INCE: BERLUSCONI A COLLOQUIO CON PREMIER BULGARO E RUMENO
PROSPETTIVE ADESIONE A UE AL CENTRO DEGLI INCONTRI

Trieste, 22 nov. - (Adnkronos) - Sono stati due incontri bilaterali all'insegna della grande amicizia, anche personale. Cosi' Paolo Bonaiuti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, definisce gli appuntamenti che Silvio Berlusconi ha avuto oggi con il premier bulgaro, Simeone di Sassonia Coburgo, e con quello rumeno, Adrian Nastase, a margine del vertice di Trieste dell'Iniziativa centroeuropea. ''Due incontri che hanno confermato rapporti di amicizia gia' esistenti tra questi Paesi'', ha osservato Bonaiuti.

''Berlusconi e Simeone hanno parlato per venti minuti da soli -spiega il sottosegretario- poi sono stati raggiunti dalle delegazioni''. Con il premier bulgaro, il presidente del Consiglio ha parlato delle prospettive di Sofia per l'ingresso nell'Unione Europea e di come questa futura adesione possa stimolare a ''fare tante cose buone in economia e in tutti gli altri piani''.

Simeone ha manifestato l'ammirazione del suo Paese per il grande grado di sviluppo italiano. ''Ammirazione aumentata dal fatto -riferisce Bonaiuti- che c'e' una forte categoria di operatori italiani che hanno rapporti di collaborazione economica con la Bulgaria''. ''Si e' parlato -conclude il portavoce di Berlusconi- di Finmeccanica, di Eni, di Enel, di Edison, ma soprattutto della miriade di piccoli e grandi imprenditori che fanno di tutto per inserirsi su questi mercati''. Simeone ha quindi invitato Berlusconi a recarsi in Bulgaria la prossima primavera, se possibile alla guida di una delegazione di imprenditori.

(Afv/Pn/Adnkronos)