LINGUA BLU: SICILIA, TRICOLI (AN) SCRIVE A SIRCHIA
LINGUA BLU: SICILIA, TRICOLI (AN) SCRIVE A SIRCHIA

Palermo, 22 nov. (Adnkronos) - Il presidente della commissione Attivita' produttive dell'Assemblea regionale siciliana, Marzio Tricoli, ha scritto al ministro della Salute, Girolamo Sirchia, per chiedere l'intervento del governo nazionale sull'epidemia della 'lingua blu', che colpisce i capi di allevamento. ''A causa del progressivo aggravarsi dei disagi della zootecnia siciliana con il diffondersi della cosiddetta 'blue tongue' -scrive Tricoli nella lettera- si chiede l'intervento del ministro per venire incontro alle immediate esigenze degli allevatori e delle organizzazioni del settore zootecnico''.

La lettera di Tricoli segue le richieste di Coldiretti, Cia, Confagricoltura e delle associazioni di produttori Auzi e Irminio che avevano gia' fatto istanza, a ottobre, al ministro per essere autorizzati a trasferire gli animali sieronegativi alla 'blue tongue' dalla Sicilia agli stabilimenti del Nord, unici aperti agli sbocchi di mercato. ''Occorre -dice Tricoli- venire incontro alle reali esigenze degli allevatori, che affrontano peraltro un sempre piu' grave disagio economico. Si tratta ormai di un intervento improrogabile''.

(Ter/Gs/Adnkronos)