RAI: GIULIETTI, C'E' VETO SU FAZIO? VERTICE CHIARISCA
RAI: GIULIETTI, C'E' VETO SU FAZIO? VERTICE CHIARISCA
''SPIACEVOLE POLEMICA SU INIZIATIVA DI GRANDE CIVILTA'''

Roma, 22 nov. (Adnkronos) - ''In Rai c'e' forse una lista di conduttori graditi e sgraditi? E' spiacevole ricordare che Fabio Fazio insieme ad altri e' stato piu' volte inserito nel simpatico gioco delle liste di proscrizione a cui si e' dedicato qualche pasdaran della Cdl''. E' quanto afferma il responsabile informazione dei Ds, Giuseppe Giulietti, in riferimento alle critiche rivolte da capo della prima divisione della Rai all'ipotesi di un ritorno da conduttore su Raidue di Fazio per la serata speciale che la rete dovrebbe dedicare ad una maratona benefica. ''Conoscendo e stimando Giancarlo Leone -dice Giulietti- sono sicuro che si sia trattato di uno spiacevole equivoco''.

''Mi auguro -afferma Giulietti- che nella giornata di oggi ci sia qualche dirigente della Rai che voglia smentire la sola idea che un direttore di rete come Carlo Freccero non sia abilitato a scegliere il conduttore (in questo caso uno straordinario conduttore come Fabio Fazio) per la serata speciale che finalmente una rete di servizio pubblico intende dedicare ad una raccolta di fondi per le organizzazioni umanitarie che operano in Afghanistan e in particolare per quella straordinaria esperienza che e' rappresentata da Emergency''.

''E' oltremodo spiacevole -prosegue l'esponente dei Ds- che una polemica si apra su un'iniziativa di grandissima civilta' e che dovrebbe invece vedere riunite le migliori forze del mondo dello spettacolo e del volontariato. Mi auguro -conclude Giulietti- che il gruppo dirigente della Rai trovi il modo di chiarire questa vicenda''.

(Inf/Gs/Adnkronos)