SERVIZIO CIVILE: CIAMPI, FONDAMENTALE PER FORMAZIONE GIOVANI (3)
SERVIZIO CIVILE: CIAMPI, FONDAMENTALE PER FORMAZIONE GIOVANI (3)
GHIGO E VELTRONI, UNA RISORSA ANCHE PER ENTI LOCALI

(Adnkronos) - L'impegno degli enti locali e' stato descritto da Enzo Ghigo, presidente del Piemonte e della Conferenza delle Regioni, e da Walter Veltroni, sindaco di Roma. ''Il servizio civile volontario puo' rappresentare un primo approccio dei giovani con il mondo del lavoro e costituire una risorsa per le istituzioni centrali e per quelle territoriali -ha affermato Ghigo- Basti pensare alla drammatica frequenza con la quale calamita' naturali devastano intere zone del nostro Paese. Per questo le regioni e gli enti locali hanno chiesto e ottenuto che l'ufficio nazionale per il servizio civile, istituito presso la Presidenza del Consiglio, sia articolato in sedi territoriali''.

''I giovani sono la ricchezza piu' grande, il patrimonio piu' prezioso di cui un Paese dispone -ha ricordato Veltroni- soprattutto quando questo patrimonio puo' essere 'speso' in termini di solidarieta', di impegno civile e sociale, di crescita del senso civico e del sentimento di appartenenza comune. Non possiamo pero' nasconderci che, una volta che il servizio militare non sara' piu' obbligatorio, potrebbe venire meno una delle ragioni che oggi spingono i giovani a fare il servizio civile. Ma questo dato si accompagna ai sei milioni di persone, piu' di un italiano su dieci, che decidono attraverso il volontariato di spendere una parte della propria vita per gli altri: un dato che ci puo' far guardare al futuro con fiducia''. E anche per Susanna Agnelli, presidente dell'associazione ''Il Faro'', ''il nuovo servizio civile costituira' una svolta nella storia della solidarieta' nel nostro paese''.

(Bon/Pe/Adnkronos)