TAORMINA: D'ALEMA, SI RISCHIA DI RIABILITARE LA CORRUZIONE
TAORMINA: D'ALEMA, SI RISCHIA DI RIABILITARE LA CORRUZIONE

Milano, 22 nov. - (Adnkronos) - ''Il vero problema e' che vogliono colpire e indebolire quel senso di legalita' che il Paese ha ricostruito in questi anni. Andando avanti cosi' c'e' il rischio serio che venga riabilitata la corruzione''. L'ha detto il presidente dei Ds, Massimo D'Alema, in relazione alle polemiche innescate dalle dichiarazioni del sottosegretario agli Interni, Carlo Taormina, sugli abusi della magistratura milanese. ''L'aggressione continua e immotivata nei confroti della magistratura non e' soltanto una minaccia alla sua indipendenza, ma qualcosa che tocca i diritti di tutti i cittadini, che sono garantiti appunto dall'indipendenza della magistratura. Il Capo dello Stato nel suo richiamo fa capire molto significativamente a tutti, e in particoalre a chi svolge un ruolo istituzionale, che bisogna rispettare -ha concluso D'Alema- l'indipendenza della magistratura e la divisione dei poteri''.

(Dra/Zn/Adnkronos)