TAORMINA: RONCONI, SINISTRA CONTINUA A DIRE FALSITA'
TAORMINA: RONCONI, SINISTRA CONTINUA A DIRE FALSITA'
CERCHINO MODI PIU' DEMOCRATICI DI FARE OPPOSIZIONE

Roma, 22 nov. - (Adnkronos) - ''La sinistra continua ad affermare cose false e agitate strumentalmente per una critica fine a se stessa. Solo a causa di un infinito ostruzionismo fatto di continue richieste di numero legale e di votazioni elettroniche non si e' avuto il tempo per aprire il question time sulle affermazioni del sottosegretario Taormina rispetto alla quale pure il governo aveva gia' garantito la disponibilita' a rispondere''. Cosi' il senatore del Ccd-Cdu, Maurizio Ronconi, interviene sul 'caso Taormina', sottolineando che ''Angius e compagni'' devono ''cercare motivi piu' seri e soprattutto modi piu' democratici per esercitare l'esercizio dell'opposizione che per loro appare arduo almeno quanto dimostro' d'esserlo quello di governo''.

Ronconi bacchetta infine anche i colleghi della maggioranza. ''Altra cosa e' invece -dice- il dovere di presenza in aula da parte di molti senatori della maggioranza che ormai con troppa frequenza sembrano preferire altri luoghi da quello del Senato per cui hanno ricevuto il consenso dgli elettori''.

(Vam/Zn/Adnkronos)