TAORMINA: SCHIFANI, A MILANO QUALCUNO VIOLA SEPARAZIONE POTERI
TAORMINA: SCHIFANI, A MILANO QUALCUNO VIOLA SEPARAZIONE POTERI
FASSINO NON PUO' FAR FINTA DI NIENTE, CDL NON DISCUTE AUTONOMIA GIUDICI

Roma, 22 nov. - (Adnkronos) - ''Il fatto gravissimo e' che in Italia c'e' chi vuole violare il principio della separazione dei poteri. Questo disegno abita sicuramente in alcune aule giudiziarie di Milano. Fassino non puo' continuare a far finta di niente''. Cosi' il capogruppo al Senato di Fi, Renato Schifani, replica alle dichiarazioni del segretario dei Ds, Piero Fassino, sul 'caso Taormina' e sul principio della separazione dei poteri dopo l'appello del Capo dello Stato.

''Abbiamo apprezzato a fondo l'appello del capo dello Stato -sottolinea l'esponente azzurro- Fassino sa benissimo che la Cdl non ha mai messo in discussione l'autonomia della magistratura. La verita' e' che alcune realta' giudiziarie hanno calpestato l'autorita' del Parlamento democraticamente eletto dai cittadini. Hanno attaccato clamorosamente le prerogative della Camera e hanno ignorato le decisioni della Corte Costituzionale''.

(Vam/Zn/Adnkronos)