ULIVO: FASSINO, NESSUNA COMPETIZIONE CON MARGHERITA
ULIVO: FASSINO, NESSUNA COMPETIZIONE CON MARGHERITA
''PER TORNARE A VINCERE C'E' SPAZIO PER TUTTI''

Roma, 22 nov. (Adnkronos) - Il neosegretario dei Ds Piero Fassino, ospite questa mattina di 'Radio anch'io', torna a escludere il rischio di un ''accavallamento'' all'intero dell'Ulivo tra Ds e Margherita. ''C'e' spazio per tutti -dice- la competizione con la Margherita e' l'ultima cosa che mi viene in mente. Lo troverei assolutamente irresponsabile''.

Dopo aver ribadito che c'e' la leadership di Francesco Rutelli, Fassino aggiunge che per tornare a vincere nel 2006, ''ciascuna forza nell'Ulivo deve porsi l'obiettivo di espandere i propri consensi. C'e' spazio per tutti, lo ripeto -puntualizza- se la Margherita cresce bene, io sono contento e mi pongo il problema che anche la sinistra diventi piu' forte''.

Fassino sottoliena quindi che ''l'esperienza dimostra che quando si perde si perde ovunque, in ogni settore sociale, e quando si vince si vince ovunque. Lo zoccolo duro non esiste'' precisa facendo notare che la perdita del consensi dei Ds non e' stata a sinistra, verso Prc, ma perche' ''i voti sono andati a Forza Italia''. Dunque e' necessario adesso ''rilanciare il ruolo della sinistra in Italia e rilanciare l'Ulivo''. Avendo ben chiaro che 'l'opposizione non e' un tratto di identita', ma una condizione dalla quale bisogna uscire e tornare a governare parlando non solo a coloro che ci hanno votato ma anche a coloro che hanno votato gli altri e facendo proposte credibili e convincenti''.

(Cor/Pe/Adnkronos)