FIRENZE: ARRIVA LA TELEMEDICINA IN AIUTO DEGLI ANZIANI
FIRENZE: ARRIVA LA TELEMEDICINA IN AIUTO DEGLI ANZIANI

Firenze, 7 dic. (Adnkronos) - La telemedicina e' arrivata anche a Firenze. Il sistema e' gia' operativo e coinvolge circa 250 anziani delle residenze sociali assistite fiorentine che fanno capo a Montedomini (Canova e San Silvestro). ''E' un ulteriore passo - ha sottolineato l'assessore alla Sanita' e ai servizi sociali Giacomo Billi - nella direzione della riqualificazione di Montedomini. Una volta conclusa la ristrutturazione edilizia, stiamo lavorando su iniziative specifiche come questa della telemedicina''. ''L'obiettivo - ha aggiunto Billi - e' quello di migliorare ancora di piu' il livello di assistenza agli anziani''.

Il macchinario che e' stato presentato questa mattina in Palazzo Vecchio - nel corso di una conferenza stampa dall'assessore Billi, dal commissario di Montedomini Fabio Focardi e dal direttore della sezione geriatria dei Fraticini Alberto Baroni - e' un piccolo apparecchio che consente attraverso un'apposita telefonata al Centro di ascolto di comunicare il proprio elettrocardiogramma, in modo da essere costantemente tenuti sotto controllo. L'elettrocardiogramma viene infatti stampato via fax in tempo quasi reale. Questa sorta di elettrocardiografo a distanza costa circa un milione e mezzo. Una volta collegato al Centro di ascolto che deve essere attivo 24 ore su 24 consente una valida consulenza a distanza e una maggiore serenita' dell'anziano che puo' trovare subito valide risposte.

(Xio/Pe/Adnkronos)