NATALE: UN PRESEPE TRA LE ROVINE DELLE TORRI GEMELLE
NATALE: UN PRESEPE TRA LE ROVINE DELLE TORRI GEMELLE
L'IDEA DI UNO SCENOGRAFO REALIZZATA A BAGNI DI LUCCA

Lucca, 7 dic (Adnkronos) - E' una maxi-presepe, circa 240 mq. di superficie, quello realizzato dal teatro del Giglio di Lucca su un progetto dello scenografo Sandro Sesti, e ambientato tra le macerie di quelle che furono le rovine delle Twin Towers: proprio sotto i resti delle torri che assumono quasi le sembianze di una cattedrale gotica in rovina, l'autore ha collocato la Sacra famiglia, circondata dai tradizionali pastori e contadini. L'inaugurazione dell'opera, in programma domani in Piazza dell'Accademia a Bagni di Lucca, sara' l'evento piu' importante della manifestazione 'Bagni a Natale', organizzata a Bagni di Lucca dall'Apt in collaborazione con il Comune della cittadina termale e con la sponsorizzazione della Fondazione Banca del Monte.

(Cic-Sin/Pe/Adnkronos)