PEDOFILIA: DI NOTO, 22 DICEMBRE GIORNATA 'ORGOGLIO PEDOFILO'
PEDOFILIA: DI NOTO, 22 DICEMBRE GIORNATA 'ORGOGLIO PEDOFILO'
'CHI CONTRASTERA' QUESTA OSCENITA'?'

Stra (Ve), 7 dic. - (Adnkronos) - Per don Fortunato di Noto, fondatore di 'Telefono Arcobaleno', ''il problema della pedofilia e' destinato a peggiorare, e questo perche' c'e' una lobby culturale in Italia e all'estero che tende alla normalizzazione del fenomeno''. ''Il 22 dicembre, mentre tutti si preparano al Natale, ci sara' anche in Italia la 'giornata dell'orgoglio pedofilo''', ha spiegato il sacerdote chiedendosi ''chi contrastera', insieme alle associazioni, questa oscenita''.

''Il 'fronte di liberazione dei pedofili', segnalato nel '97 da Telefono Arcobaleno -ha continuato don Di Noto- e sgominato lo scorso anno dai carabinieri di Roma con accuse pesantissime di abuso su almeno 120 bambini, per un anno era scomparso dalla rete Internet: ma pochi giorni fa e' ricomparso dall'Australia, in lingua italiana, rivendicando il diritto alla pedofilia, una politica a favore dei pedofili e la possibilita' di produrre materiale pornografico con i bambini''. Secondo don Fortunato in Italia i siti di questo genere sono almeno 15 e quello che la societa' si deve chiedere e' ''come mai ancora non si sia riusciti ad individuare i soggetti che ne fanno parte e fare in modo che simili ricomparse non si ripetano''. ''Se non troveremo la risposta -ha concluso- non sara' possibile aiutare alcuna vittima''.

(Apd/Zn/Adnkronos)