RIFIUTI: RACCOLTA DIFFERENZIATA 'PORTA A PORTA' A PALERMO
RIFIUTI: RACCOLTA DIFFERENZIATA 'PORTA A PORTA' A PALERMO
IN STRADA ARRIVANO 800 NUOVE 'CAMPANE' PER CARTA E VETRO

Palermo, 7 dic. (Adnkronos) - La raccolta differenziata dei rifiuti tra le mura domestiche. Da questo mese, 50 mila famiglie palermitane saranno coinvolte nel progetto sperimentale di raccolta 'porta a porta' promosso dall'Amia, l'Azienda municipalizzata per l'igiene ambientale, e attuato da 66 lavoratori di pubblica utilita'. Il progetto e' stato promosso e finanziato dal ministero per l'Ambiente e ha una ''finalita' occupazionale di tipo imprenditoriale nel lungo periodo''. I 66 lavoratori di pubblica utilita', oltre a provvedere alla raccolta 'porta a porta', dovranno gestire, in forma autonoma, l'impianto di 'selezione multimateriale' per il recupero dei rifiuti da realizzare nella sede Amia di Mondello.

Alle 50 mila famiglie, divise in 8 quartieri di Palermo, sara' consegnato da oggi un opuscolo che sintetizza il progetto e le indicazioni da seguire per effettuare in maniera corretta la raccolta e una scheda di adesione al progetto. Inoltre, ogni capo condominio ha gia' ricevuto una lettera con la quale si chiede la disponibilita' di individuare uno spazio condominiale dove collocare i bidoni e i sacchi trasparenti. Intanto, l'Amia ha acquistato e sta gia' posizionando 800 nuove campane per la raccolta di vetro e di carta. Da un censimento effettuato di recente risulta che sono esistenti in citta' 841 campane per la raccolta differenziata del vetro 706 per la plastica e 219 per la carta.

(Ter/Gs/Adnkronos)