SCUOLA: IL 7 IN CONDOTTA TORNA A FAR MEDIA (2)
SCUOLA: IL 7 IN CONDOTTA TORNA A FAR MEDIA (2)
DEBITI E CREDITI DEVONO INDICARE GLI OBIETTIVI

(Adnkronos) - Sia i debiti che i crediti formativi devono indicare quali sono gli obiettivi specifici di apprendimento da recuperare o da abbonare. Il recupero del debito, spiega la Commissione, deve essere certificato da chi lo assegna, mentre l'abbuono riconosciuto e valutato da chi lo riceve.

''I comportamenti che siano indice di impegno, responsabilita', partecipazione, costanza, coerenza ecc. vanno premiati e quelli di segno opposto sanzionati. Il passaggio tra le classi interne dei bienni -si legge nel rapporto della Commissione- e' indipendente dal numero dei debiti assegnati nella seduta di scrutinio finale, la promozione al biennio successivo, pero', e' condizionata dal recupero di tutti i debiti accumulati nel biennio, salvo due, di cui uno anche relativo al comportamento; se alla fine del secondo anno del biennio, lo studente ha recuperato i debiti dell'anno precedente, ma ne ha accumulati due diversi, puo' essere ammesso al biennio successivo con obbligo di recupero di tali debiti nel primo anno. Nel caso in cui non riesca nel compito scatta la ripetenza''.

(Ste/Rs/Adnkronos)