SOLIDARIETA': PREMIO ALLE MISERICORDIE D'ITALIA
SOLIDARIETA': PREMIO ALLE MISERICORDIE D'ITALIA
CERIMONIA DOMENICA 9 DICEMBRE A PISTOIA

Firenze, 7 dic. (Adnkronos) - E' stato conferito alle Misericordie d'Italia il ''Premio della Solidarieta' 2001'', assegnato dal Centro studi Giuseppe Donati di Pistoia. Il riconoscimento sara' consegnato a Gianfranco Gambelli, attuale presidente della Confederazione nazionale delle Misericordie d'Italia, nel corso di una cerimonia che si svolgera' domenica 9 dicembre, con inizio alle ore 16, nel Palazzo Comunale di Pistoia, in occasione della 'Giornata della Pace, della cultura e della solidarieta''.

Il ''Premio della Solidarieta''' e' stato assegnato, si legge nella motivazione, ''alle Confraternite delle Misericordie d'Italia, massima espressione del volontariato verso gli ammalati, i colpiti da calamita' naturale, le vittime delle guerre, i carcerati, i malati terminali e gli affetti da Aids con una assistenza domiciliare, ambulatoriale e ospedaliera, telesoccorso e teleassistenza, per onorare Dio con gratuita' e anonimato seguendo l'evangelico esempio del buon samaritano''.

Il presidente delle Misericordie, Gianfranco Gambelli, ha commentato: ''siamo onorati di questo premio, che e' il riconoscimento del lavoro capillare di assistenza e solidarieta' a favore dei malati, dei bisognosi, dei piu' deboli svolto dalle oltre 600 confraternite attive i tutta Italia. Ritirero' questo riconoscimento a nome dei 670 mila confratelli e dei 150 mila volontari attivi delle Misericordie''. (segue)

(Xio/Pe/Adnkronos)