UFFICI POSTALI: TOSCANA, SALVI QUELLI A RISCHIO DI CHIUSURA
UFFICI POSTALI: TOSCANA, SALVI QUELLI A RISCHIO DI CHIUSURA

Firenze, 7 dic. (Adnkronos) - ''Salvi'' gli ufficii postali a rischio di chiusura nell'area fiorentina. Il presidente della Provincia di Firenze, Michele Gesualdi, ed il direttore regionale per la Toscana delle Poste Italiane, Alfonso La Cava, hanno sottoscritto questa mattina in Palazzo Medici Riccardi un accordo sull'opertivita' degli uffici postali del territorio provinciale, con particolare riferimento a quelli dei centri montani. Nella sostanza, l'intesa salva gli sportelli di cui era prevista la chiusura a Borselli, Casaglia, Firenzuola, Reggello, Sant'Agata e Barberino. Il documento e' stato firmato anche dai sindaci dei Comuni interessati. E' la prima volta, sottolinea una nota dell'ufficio stampa dell'amministrazione provinciale, che un accordo di questo genere viene siglato in Italia tra una Provincia, i Comuni e le Poste.

L'intesa indica le soluzioni che le Poste adotteranno per conciliare il riordino e la razionalizzazione della rete postale con le esigenze dei cittadini delle zone meno popolate. Si tratta di soluzioni che sono state individuate grazie anche alla disponibilita' dei Comuni a sviluppare rapporti di ulteriore collaborazione organizzativa e commerciale con le Poste, in considerazione di un pacchetto di servizi che queste ultime renderanno presto disponibili nelle aree rurali e montane.

(Xio/Pe/Adnkronos)