TEATRO: AL DUSE DI GENOVA ''LA MORTE DI DANTON''
TEATRO: AL DUSE DI GENOVA ''LA MORTE DI DANTON''

Genova, 16 gen. - (Adnkronos) - Debuttera' questa sera al teatro Duse di Genova ''La morte di Danton'' del drammaturgo tedesco Georg Buchner, per la regia di Massimo Mesciulam. Questo spettacolo, che restera' in cartellone fino a sabato 19 gennaio, e' la prima delle due esercitazioni che lo Stabile organizza in collaborazione con la sua Scuola di recitazione. A calcare il palcoscenico saranno, infatti, i ragazzi del secondo e terzo anno, affiancati da tre attori professionisti: Massimo Brizi (Danton), Federico Vanni (Robespierre) e Andrea Nicolini (Camille Desmoulins). Tra l'altro lo stesso Buchner era, a sua volta, giovanissimo quando scrisse questo testo: aveva infatti 22 anni ed erano passati circa quarant'anni dalla rivoluzione francese.

Massimo Mesciulam, che oltre ad essere un valente regista ed attore e' anche uno stimato insegnante di recitazione, commenta cosi' questo lavoro: ''Abbiamo scelto questo testo perche' si voleva un lavoro che avesse l'eco della storia ed in cui si accennasse al rapporto tra uomo e morale, uomo e politica''. E sul mix studenti-attori commenta: ''Per me non fa differenza lavorare con i miei alunni o con dei professionisti, credo che ogni attore impari ogni volta a recitare confrontandosi con un testo. Non si smette mai di apprendere''.

(Aim/Rs/Adnkronos)