AGRICOLTURA: BOCCHINI, UN PATTO CON IL GOVERNO PER IL SETTORE
AGRICOLTURA: BOCCHINI, UN PATTO CON IL GOVERNO PER IL SETTORE

Napoli, 13 mar. - (Adnkronos) - Un patto tra agricoltori e Governo. A proporlo e' Augusto Bocchini, presidente di Confagricoltura, che a Napoli ha chiuso la Conferenza del settore a cui hanno preso parte esponenti del mondo politico ed imprenditoriale. ''Noi - ha detto Bocchini - ci impegniamo a garantire ancora di piu' sicurezza e qualita' ai consumatori, a gestire attivamente il territorio, a far crescere l'occupazione e la presenza del 'made in Italy' agro-alimentare sui mercati mondiali, ma chiediamo di essere messi nelle condizioni piu' idonee per fare il nostro mestiere''.

In ogni caso il giudizio per quanto gia' fatto dal Governo non e', da parte della Confagricoltura, negativo, anche se si attende ''la piena estensione all'agricoltura della Tremonti-bis''. ''Quella italiana - dice il presidente di categoria - e' gia' tra le prime agricolture al mondo, ma noi possiamo fare di piu'. Si torni ad investire sulle infrastrutture, utilizzando lo strumento del project financing con tempi, obiettivi e responsabilita' precisi. Si riducano la pressione fiscale e contributiva anche per contrastare e ridurre l'economia sommersa e l'illegalita'''.

(Sia/Rs/Adnkronos)