ALITALIA: INCONTRO TREMONTI-LUNARDI A PALAZZO CHIGI
ALITALIA: INCONTRO TREMONTI-LUNARDI A PALAZZO CHIGI

Roma, 13 mar. - (Adnkronos) - I riflettori del governo rimangono sempre puntati sul dossier Alitalia. Dopo la disamina svolta ieri dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti e dall'amministratore delegato di Alitalia Francesco Mengozzi sulle questioni nodali che vanno dall'alleanza con Air France al prestito obbligazionario per 1,2-1,4 miliardi di euro all'attuazione del piano industriale, oggi il caso Alitalia e' tornato sul tavolo dei rappresentanti dell'esecutivo. Nell'ambito di una riunione convocata questo pomeriggio alla Presidenza del Consiglio, il ministro Tremonti e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Pietro Lunardi, tra i vari punti in agenda, hanno affrontato anche il capitolo relativo all'Alitalia. Sui contenuti, al momento, non si registrano dichiarazioni.

A parlare, invece, e' stato oggi il ministro delle Attivita' Produttive Antonio Marzano, il quale, pur ammettendo che la questione non e' di propria competenza, ha confermato le voci circolate in questi giorni secondo le quali Air France entrerebbe nel capitale dell'aviolinea italiana con una quota ben superiore (fino al 14%) rispetto al previsto 2-3% degli accordi del luglio scorso. ''E' un'ipotesi che si sta studiando'', ha affermato Marzano.

Una dichiarazione, questa, rimbalzata immediatamente ai sindacati gia' in stato d'allerta per l'ipotesi di questa piu' estesa partecipazione di Air France. ''No ad una svendita ad Air France'', hanno avvertito ieri le tre federazioni di categoria di Cgil, Cisl e Uil, che hanno chiesto un incontro urgente al Governo per fare chiarezza sul futuro della compagnia. E alla luce di queste affermazioni ufficiali, si ribadisce oggi in ambienti sindacali, la richiesta di un incontro a Palazzo Chigi diventa ancora piu' pressante.

(Mcc/Rs/Adnkronos)