CARTIERA BURGO: MATTEOLI, NON ABBIAMO DETTO CHE SI PUO' INQUINARE
CARTIERA BURGO: MATTEOLI, NON ABBIAMO DETTO CHE SI PUO' INQUINARE
'SNELLIRE PROCEDURE SENZA ELIMINARE CONTROLLI'

Tolmezzo (Ud), 13 mar. - (Adnkronos) - ''Siamo intervenuti subito non appena ci sono giunte le giuste sollecitazioni da parte di Comune e Regione, cercando di operare sia per salvaguardare l'ambiente sia facendo attenzione al sistema economico e sociale di quest'area''. Cosi' il ministro dell'Ambiente Altero Matteoli oggi a Tolmezzo durante la visita della Cartiera Burgo, per la quale il governo ha di recente nominato commissario straordinario il presidente della regione Friuli-Venezia Giulia Renzo Tondo. Matteoli ha precisato che nel provvedimento di nomina del commissario ''non abbiamo detto che si puo' inquinare'', ma che e' necessario snellire le procedure senza pero' eliminare i controlli. Il ministro ha ribadito quindi che il decreto per salvare la Cartiera ha anche lo scopo di vigilare affinche' sia fatto il risanamento dello stabilimento.

Matteoli, oltreche' con l'assessore regionale all'Ambiente Paolo Ciani, si e' incontrato con gli amministratori comunali di Tolmezzo e con i sindaci dell'area montana. Tra gli argomenti, l'assetto idrogeologico della montagna friulana e le difficolta' di approvvigionamento idrico. Il ministro ha affermato che verifichera' la possibilita' di alcuni interventi finanziari per opere e sistemazioni idrauliche, con risorse da individuarsi tra lo stesso ministero dell'Ambiente e i dicasteri dell'Interno, delle Attivita' produttive e delle Infrastrutture. In tutto il Paese, ha concluso il ministro, le emergenze relative all'assetto idrogeologico hanno assorbito negli ultimi 10 anni circa 7 mld di lire annui. Ora il governo ha deciso di mettere in sicurezza l'Italia con un piano di 70-100 mila mld di lire sul quale pero' sara' indispensabile il coinvolgimento di Comuni e Regioni per il costante controllo del territorio. La visita di Matteoli in Friuli-Venezia Giulia e' poi proseguita a Udine. Domani il ministro sara' a Trieste, per visitare il porto e lo stabilimento siderurgico della Ferriera di Servola.

(Afv/Pn/Adnkronos)