ELETTRICITA': MARZANO, SERVE INTERVENTO SU RIFORMA COSTITUZIONE
ELETTRICITA': MARZANO, SERVE INTERVENTO SU RIFORMA COSTITUZIONE

Roma, 13 mar. - (Adnkronos) - Nel settore dell'energia e' necessario un intervento deciso per evitare che conflitti di competenze fra Stato e regioni portino al blocco della produzione in presenza di domanda che tende a superare l'offerta. Intervenendo al convegno della Margherita sull'elettricita' il ministro delle Attivita' Produttive Antonio Marzano e' tornato sulla riforma del titolo quinto della Costituzione che ha affidato alle regioni importanti competenze nel settore energetico. A giudizio di Marzano in questo settore ''e' necessario fare qualcosa, il quadro non e' chiaro. Ci sono stati incontri in cui alcune regioni sono arrivate a ipotizzare ricorsi alla Corte Costituzionale. Cosi' -ha sottolineato Marzano- il federalismo non funziona, se si comincia con i conflitti di competenze e i ricorsi non si capisce piu' chi fa che cosa''.

Il governo, ha aggiunto Marzano, ha comunque gia' avviato un primo passo nella direzione di dare una interpretazione funzionale alla riforma del titolo quinto della Costituzione, sul fronte anche dell'energia. Una delle ipotesi a cui si sta lavorando, ha spiegato Marzano, e' che se le regioni non prendono iniziative il governo procede. ''Si tratta di procedere a un'applicazione funzionale della riforma'', ha chiarito il ministro.

(Ccr/Rs/Adnkronos)