LAVORO: CISL, SCIOPERO GENERALE SENZA MARCIA INDIETRO SU ART.18 (2)
LAVORO: CISL, SCIOPERO GENERALE SENZA MARCIA INDIETRO SU ART.18 (2)

(Adnkronos) - Lo statuto dei lavori cui pensa la Cisl dovra' avere come oggetto, come si legge nella nota al termine della segreteria, il perfezionamento e l'armonizzazione del sistema delle tutele a favore dei soggetti che prestano lavoro in forma di collaborazione coordinata e continuativa, dei soggetti che prestano lavoro in altre forme di attivita' autonoma nonch dei soggetti che prestano lavoro subordinato in forme autonoma ed atipica.

Tale statuto dovra' inoltre individuare, sulla base dell'ordinamento nazionale e delle normative dell'Unione europea, forme di tutela della liberta' e della dignita', della difesa dalle discriminazioni, della sicurezza nei luoghi di lavoro, della formazione e dell'aggiornamento professionali nonche' della fruizione dei servizi per l'impiego. Oltre a questo dovra' anche adottare specifiche misure per rafforzare la tutela collettiva e contrattuale nell'area dei lavori subordinati non continuativi, prevedere misure di sostegno per la creazione di ammortizzatori sociali (con la costituzione di organismi paritetici mutualistici) e adottare norme che valorizzino le procedure conciliative ed arbitrali e le procedure amministrative sul contenzioso nelle materie della previdenza e della assistenza obbligatorie.

(Tes/Zn/Adnkronos)