PIRELLI: DECISA QUOTAZIONE PIRELLI REAL ESTATE
PIRELLI: DECISA QUOTAZIONE PIRELLI REAL ESTATE

Milano, 13 mar. (Adnkronos) - Il Cda di Pirelli Real Estate, la societa' immobiliare del Gruppo Pirelli, ha deciso di convocare l'assemblea della societa' per il prossimo 2 aprile per deliberare la quotazione in borsa. Nella stessa giornata un'assemblea straordinaria prendera' in esame un'aumento di capitale finalizzato alla quotazione ed un piano di stock option per amministratori e dipendenti. Advisor dell'operazione sara' Lazard.

La societa' ha anche annunciato i risultati 2001 che vedono un valore della produzione consolidata di 326 milioni di euro con un aumento del 34% rispetto al 2000. La produzione tipicamente immobiliare e' salita a 312 milioni di euro in aumento del 67%. Il risultato operativo consolidato e' stato di 50 miloni di euro (+44%), mentre il risultato netto e' stato di 34 milioni di euro (+63%). Per l'esercizio 2001 le prospettive, scrive la Pirelli, sono ''positive, anche in relazione al buon andamento del settore di riferimento''.

Per l'amministratore delegato di Pirelli Real Estate, Carlo Puri Negri, ''con Pirelli Real Estate abbiamo sviluppato il 'modello di business' della 'managment company', che nelle esperienze di maggior successo all'estero e' evoluto verso quello di 'fund managment company'. Con il progetto di quotazione oggi annunciato intendiamo rafforzare la nostra leadership e, coerentemente con il nostro business model, lanciare a breve il primo fondo immobiliare da noi gestito''.

(Red-Dra/Gs/Adnkronos)