TLC: DA AUTHORITY SI' A BLOCCO SELETTIVO PER TELEFONATE IN USCITA
TLC: DA AUTHORITY SI' A BLOCCO SELETTIVO PER TELEFONATE IN USCITA

Napoli, 13 mar. - (Adnkronos) - Sara' possibile richiedere al proprio gestore telefonico il blocco dell'apparecchio per determinati tipi di numerazione, come quelle per le telefonate internazionali o quelle per i giochi a premio. Lo ha deciso l'Autorita' per le Garanzie nelle Comunicazioni che ha dato cosi' attuazione ad una direttiva relativa al blocco selettivo di chiamata. Bastera' per l'abbonato inoltrare richiesta al fornitore del servizio telefonico per ottenere il blocco di determinate telefonate in uscita. La numerazione per cui e' possibile effettuare il blocco di chiamata e' la seguente: - chiamate verso numerazioni internazionali (quelle per le quali viene premesso il codice di accesso internazionale ''00''; - chiamate verso servizi di tariffa premio (144, 166); - chiamate verso servizi non geografici a tariffazione specifica (892, 899); - chiamate verso servizi di numero personale (178); - chiamate verso servizi interattivi in fonia (163, 164); - chiamate verso servizi di addebito ripartito (840, 841, 847, 848); - chiamate verso servizi internet a tariffazione specifica (709); - chiamate verso servizi interni di rete con costo non superiore a 1 euro (prima cifra 4 o 1). Anche gli operatori che forniscono servizio telefonico con carrier selection o carrier-preselection dovranno informare gli abbonati, in forma scritta, riguardo la disponibilita' o indisponibilita' del blocco selettivo.

(Sia/Rs/Adnkronos)