UTET: FONDO BNL INVESTIRE CEDE PARTECIPAZIONE A DE AGOSTINI
UTET: FONDO BNL INVESTIRE CEDE PARTECIPAZIONE A DE AGOSTINI

Roma, 13 mar. - (Adnkronos) - Il fondo Bnl Investire Impresa cede la partecipazione in Utet a De Agostini. Il fondo comune ha sottoscritto oggi unitamente ad altri istituti finanziari e ai soci industriali, un contratto per la cessione di una quota complessiva pari al 51% del capitale della casa editrice torinese Utet al gruppo De Agostini di Novara.

Il fondo, la cui politica d'investimento e' indirizzata all'acquisizione di partecipaioni nel capitale di rischio di imprese non quotate di piccola-media dimensione, era intervenuto all'inizio del 1999, congiuntamente ad altri primari investitori finanziari, rilevando una quota di circa il 2,47% del capitale della Utet per un controvalore di circa 2,58 milioni di euro. La cessione e' avvenuta al prezzo di circa 3 milioni di euro, comprensivo di dividendi straordinari da distribuirsi prima del perfezionamento dell'operazione, con una plusvalenza per il Fondo pari a poco meno di 420 mila euro.

Per BNL Investire impresa, il disinvestimento rappresenta la cessione di una delle prime partecipazioni non quotate del fondo, che oggi conta su un patrimonio di circa 53 milioni di euro e che dal gennaio scorso e' quotato in Borsa.

(Sec-Lea/Rs/Adnkronos)