ENEL: ACCORDO CON PROVINCIA BOLOGNA PER IL TERRITORIO
ENEL: ACCORDO CON PROVINCIA BOLOGNA PER IL TERRITORIO

Bologna, 19 mar. (Adnkronos) - Rilancio turistico, valorizzazione ambientale e sviluppo delle attivita' sportive e ricreative nel bacino idroelettrico di Santa Maria sono gli obiettivi della convenzione firmata oggi, presso la Provincia di Bologna, tra Enel Produzione e Parco dei laghi di Suviana e Brasimone, con il coinvolgimento dell'Assessorato all'Ambiente della Provincia di Bologna, dei Comuni di Camugnano e Castiglione dei Pepoli e della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna. L'accordo si inserisce nell'ambito del programma Enel 'Natura e Territorio' che ha lo scopo di valorizzare dal punto di vista ambientale, turistico e ricreativo le aree circostanti i propri impianti.

E' per questo che Enel Produzione, Unita' di Business di Bologna, ha messo a disposizione del Parco e degli Enti locali interessati un progetto di valorizzazione ambientale del bacino idroelettrico di Santa Maria che, una volta realizzato, potra' concorrere al rilancio turistico della zona. La convenzione firmata oggi prevede tra l'altro la cessione al Parco in comodato gratuito di aree di propriet di Enel Produzione da utilizzare per le attivita' turistiche e ricreative; la realizzazione di infrastrutture per la pesca sportiva e per la navigazione a vela; la realizzazione di Sentieri Energia; la visita guidata agli impianti idroelettrici e altre forme di collaborazione tra Enel Produzione e Parco. La realizzazione del progetto sara' a cura del Parco e degli enti locali che si impegnano a reperire i fondi economici necessari alla costruzione delle strutture previste.

I lavori saranno suddivisi in tre lotti. Il primo, che sara' avviato in primavera e completato entro l'anno con risorse economiche messe a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, prevede la costruzione di un nuovo parcheggio per i visitatori e l'ampliamento di quello esistente, la realizzazione di due aree per la pesca sportiva, la costruzione di un ponte pedonale in legno per ''scavalcare'' il torrente Brasimone a monte del lago e la realizzazione dei Sentieri Energia per le escursioni turistiche intorno al lago.

(Abo/Gs/Adnkronos)