LAVORO: ANGELETTI, SU ART.18 GOVERNO NON HA VOLUTO CAPIRE
LAVORO: ANGELETTI, SU ART.18 GOVERNO NON HA VOLUTO CAPIRE
L'ARTICOLO E' UN TABU' SOLO PER CHI LO VUOLE MODIFICARE

Roma, 19 mar. (Adnkronos) - ''Noi siamo addolorati dall'atteggiamento del governo e dispiaciuti del fatto che l'esecutivo non ha capito, che non ha voluto capire''. Cosi' il leader della Uil Luigi Angeletti, commenta 'il finale di partita' con cui si chiude la vicenda sulla modifica dell'art. 18 dello Statuto dei lavoratori. ''L'art. 18 e' un tabu' solo per chi ne chiede la modifica -ha continuato al termine del Comitato centrale di oggi- perche' non confessano le loro reali intenzioni: quelle di consentire i licenziamenti senza giustificazione''.

(Tes/Gs/Adnkronos)